Il periodo di quarantena sta mettendo a dura prova le nostre relazioni interpersonali ma grazie alla magia di Internet è possibile comunicare costantemente e condividere alcuni momenti delle nostre giornate. Sono numerose le applicazioni sviluppate per farci sentire meno distanti dalle persone che amiamo e che non possiamo vedere. Queste novità godono di diverse funzioni, come il poter giocare o allenarsi assieme.  

Ecco le 5 applicazioni per restare in contatto in modo alternativo:

1. Houseparty

Houseparty è il nuovo social media gratuito che facilita la connessione faccia a faccia, avvertendoti quando i tuoi amici si trovano nella room, pronti per una videochiamata. È possibile unirsi alle room di amici ma anche di estranei per fare nuove conoscenze! L’interfaccia accattivante e l’ottima definizione video non sono gli unici punti di forza di quest’app; infatti Houseparty ti permette di fare gaming online, condividendo lo schermo e i giochi con chi preferisci.

Houseparty - Italia Tutto Bene

2. Netflix Party

Netflix Party è un’estensione gratuita per Google Chrome pensata per guardare Netflix insieme, anche se a distanza. L’app sincronizza la riproduzione dei video e aggiunge una chat di gruppo che permette di commentare il film selezionato. Dopo aver installato Netflix Party, disponibile sui broswer Chrome da computer desktop o laptop, potrai creare la tua festa e avviarla, condividendo l’URL per invitare i tuoi amici. Preparate i popcorn e godetevi lo spettacolo!

Netflix Party - Italia Tutto Bene

3. Bandsintown

Bandsintown è un’applicazione, disponibile sia per Android che per iPhone, creata per rimanere sempre aggiornati su concerti ed eventi musicali. Dalle ultime settimane, l’app informa quotidianamente i suoi utenti sugli streaming live degli artisti che suonano direttamente dalle proprie case. L’interfaccia è molto semplice e intuitiva, è possibile selezionare gli eventi live sulla base della programmazione ufficiale oppure tramite i più svariati generi musicali: dal Jazz al Punk, dal Country al Reggae.

Band In Town - Italia Tutto Bene

4. Zoom

Zoom è diventata, in breve tempo, una delle applicazioni di riferimento per le videochiamate durante il periodo di isolamento. Il suo successo è dovuto, senza ombra di dubbio, alla sua semplicità e alla user experienceestremamente positiva. Gli iniziali problemi di sicurezza, causati da un modello di business non predisposto all’attuale popolarità, sono stati risolti grazie ad aggiornamenti e modifiche apportate alla politica sulla privacy. Un’app gratis, che non richiede un account, indicata anche per la scuola e il lavoro a distanza.

Zoom - Italia Tutto Bene

5. Nextdoor

Definita come l’app del quartiere, Nextdoor è il modo migliore per connetterti con chi abita vicino a te. Gratuita, privata e approvata da migliaia di quartieri in tutta Europa. Tramite la piattaforma è possibile richiedere informazioni o raccomandazioni, oltre a condividere beni e servizi in modo semplice e sicuro. Non ti resta che scaricare l’app, disponibile sia per Android che per iPhone, indicare il tuo indirizzo di residenza ed entrare nel gruppo del quartiere!

Next Door - Italia Tutto Bene