Questo articolo nasce quasi per gioco, ma a volte è proprio così che si realizzano le idee migliori. Italia Tutto Bene vi presenta le sue TOP 5. Ogni settimana i componenti del team vi faranno conoscere le proprie preferenze in fatto di musica, cinema, libri, serie tv e molto altro ancora. 

Ecco a voi le nostre TOP 5 sulle più belle città italiane:

Top 5 di Laura Antoniacomi – Content writer

  1. Roma. La città del mio cuore, ho passato l’anno più bello della mia vita nella capitale e se me la nomini piango. Avete bisogno di consigli su dove andare a mangiare nella Città Eterna? Contattatemi, ho sfilze di liste pronte per ogni evenienza.
  2. Alliste. Qual’è il tuo colore preferito? Alliste. Qual’è il tuo cibo preferito? Alliste. Qual’è la tua squadra del cuore? Alliste.
  3. Bologna. Città incredibile che mi ha sempre attratta, la mangi con gli occhi e soprattutto con la pancia. Ci farò un pensiero per il prossimo trasferimento!
  4. Pienza. Se non siete mai stati nel cuore della Val d’Orcia fateci un pensierino, luogo magico fermo nel tempo.
  5. Positano. Non so quanto sia necessario parlare di Positano, si vende da se. Un sospiro lungo tutti i km che mi separano da quelle acque cristalline e i paesaggi mozzafiato.

Top 5 di Pietro Antonini – Founder

  1. Trieste. Perché se ci nasci il tuo cuore ci rimarrà per sempre. Ma anche soltanto visitandola, fra le rive e il carso, no se pol non innamorarsene. E vogliamo parlare di Piazza Unità?!
  2. Roma. Mi ricordo una notte d’estate passata a passeggiare in solitudine per le strade deserte della capitale. Roma e la sua storia ti permeano ogni volta.
  3. Venezia. Da piccolo non la sopportavo, per colpa di una brutta esperienza. Per fortuna le opinioni cambiano. Aspettare l’alba in Punta della Dogana non ha prezzo.
  4. Cortina d’Ampezzo. È vero, non è ufficialmente una città, ma la Regina delle Dolomiti è una di quelle località che non può non essere visitata. Un gioiello incastonato nell’immensità della natura.
  5. Siena. Ci sono stato una volta soltanto, ma è bastata per lasciarmi a bocca aperta. Una città che ti trasporta in un mondo parallelo.

Top 5 di Maria Vittoria Mondini – Content writer

  1. Milano. Sopra tutto, c’è la mia amata Lombardia. Amata da quando ero piccola e andavamo in giornata a vedere le mostre à Palazzo Reale. Milano è bellissima e chi è contrario deve venire con me un week-end.
  2. Siena. Siena è casa. Ogni natale e ogni agosto passavo 10 giorni in quella che considero la mia città ideale.
  3. Torino. L’aristocratica Torino l’ho frequentata per due anni e mi ha sempre fatto sorridere per le sue due facce : da una parte l’eleganza dei palazzi dall’altra i festini peggiori della storia
  4. Napoli altro posto del cuore. Ho girato poco il sud ma Napoli mi ha conquistato. Anzi, la gente mi ha conquistato.
  5. Trani mi tocca togliere Roma e inserire la novella cittadina pugliese perché cedo alle ragioni del cuore. Alla fine, le città ci piacciono soprattutto per la gente che ci vive. E a Trani vive bella gente.

Top 5 di Davide Zilli – Responsabile social media

  1. Roma, la città eterna. Roma ti rapisce, con la sua storia, i suoi monumenti e la sua atmosfera incredibile. Unica.
  2. Firenze. Una città che sfavilla di arte in ogni suo quartiere. Vogliamo parlare del cibo?
  3. Venezia. Dove il mare si fonde con la civiltà. Canali, gondole e Piazza San Marco: poesia.
  4. Verona. Questo posto va visitato. Non solo per la magica Arena, ma anche per i piccoli gioielli nascosti.
  5. Milano. Una città che mi ha lasciato molto. Ricordo ancora tutti i bei momenti passati a Milano.

Top 5 di Celeste Bozzetto – RP

  1. Venezia. Talmente malinconica e romantica da farti innamorare sempre, di notte ancora più bella.
  2. Firenze . Tra il cibo, l’architettura e la vista è sempre mozzafiato
  3. Amalfi. Bella, allegra, rumorosa, ti senti a casa anche la prima volta che ci vai.
  4. Roma. Nuova ogni volta che ci vai.
  5. Trieste. “Trieste ha una scontrosa grazia, se piace è come un ragazzaccio aspro e vorace, con gli occhi azzurri e mani troppo grandi per regalare un fiore”, nessuno può definirla in modo più azzeccato di Saba.

Top 5 di Chiara Gazziero – Content writer

  1. Verona. Prima di andare a Verona non credevo esistesse una città che potessi chiamare seconda casa. Mi ha rapito il cuore.
  2. Roma. Indescrivibile. Il Colosseo, le luci di Trastevere, i fiori cresciuti in mezzo ai sampietrini, la cacio e pepe e il bicchiere di vino davanti al Pantheon… bring me back!
  3. Sorrento. Colori e sorrisi. Limoncelli e pizze. Sole e mare. Bellissimo andarci una volta, stupendo ritornarci. 
  4. Venezia. C’è sempre un buon motivo per andare a Venezia! Una grande bellezza.
  5. Quella che ancora non ho visto…