È ufficialmente arrivata l’estate, il caldo e la voglia di mare. Per questo venerdì ho pensato di proporvi un must che amo fare nelle giornate afose per rinfrescare i miei aperitivi e, perchè no, anche per i dopo cena!

Se non ti piacciono le pesche puoi abbandonare questo articolo, oppure farti furb* e scegliere un altro frutto, magari esotico come mango o ananas, e divertiti lo stesso con me!

Tra i drink che amo di più c’è senza dubbio la categoria sour cocktail, freschi e aciduli che non stancano mai. A questo sentore mi piace bilanciare una giusta dose di dolcezza, quindi armatevi di frullatore e seguitemi per questo cocktail-smoothie a prova di estate!

Slushy Peach

Ingredienti e dosi:

  • 2 pesche medie mature
  • 2 cucchiaini di miele o di sciroppo di zucchero di canna
  • 3 cucchiai di succo di lime appena spremuto
  • 60 ml di rum bianco
  • 1 tazza di ghiaccio
  • 1 rametto di rosmarino

 

Procediamo

Iniziamo dalle pesche, mi raccomando sceglietele belle mature per garantire il giusto apporto zuccherino, sbucciatele e disossatele. Mettetele nel frullatore o nel mixer insieme a due cucchiaini di miele (se preferite potete utilizzare lo sciroppo di zucchero), il succo di lime e tanto tanto ghiaccio.

Attenzione: assicuratevi che il vostro mixer abbia le lame adatte per il ghiaccio, altrimenti vi ritroverete con un mixer inutilizzabile.

Mixate tutto fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. Vi consiglio di frullare ad impulsi, un po’ alla volta per non surriscaldare il macchinario e per evitare possibili danni. Come ultimo ingrediente, aggiungiamo il rum a filo.

Scegliete il vostro tumblr preferito e versate il composto fino all’orlo, mi raccomando non siate tirchi! Per la decorazione vi consiglio delle fettine sottili di pesca da infilare verticalmente insieme a un rametto di rosmarino o, in alternativa, una bella cimetta di menta profumata. Buon aperitivo a tutti!

Il cocktail del venerdì: Slushy Peach